Skincare Invernale: come prendersi cura della pelle durante l’inverno

Con l’arrivo dell’inverno, la nostra pelle subisce una serie di cambiamenti che richiedono un’adeguata cura per mantenere il suo equilibrio e la sua luminosità. Il freddo, il vento, gli sbalzi di temperatura, l’inquinamento e l’aria secca nei luoghi chiusi possono rendere la tua pelle disidratata e ipersensibile. 

Per evitare questi inconvenienti, è importante adottare la skincare invernale per affrontare le esigenze specifiche della stagione. 

In questo articolo, esploreremo l’importanza della skincare invernale e ti forniremo preziosi consigli su come mantenere la tua pelle sana e luminosa durante i mesi più freddi dell’anno.

Skincare invernale pelle secca

La pelle secca durante l’inverno richiede idratazione e nutrimento extra. Nella skincare quotidiana è fondamentale utilizzare Sieri e Creme idratanti ricche e nutrienti che contengano ingredienti antiossidanti, elasticizzanti e antietà come l’acido ialuronico, il collagene, le Vitamine A-C-E, il burro di karité, l’olio d’oliva, l’olio d’argan ecc. che contribuiscono a prevenire la secchezza della pelle ristabilendo le condizioni ottimali e promuovendo un aspetto più radiante. Nella skincare invernale è consigliabile inserire anche una maschera settimanale ad alta concentrazione di principi attivi nutrienti per regalare alla pelle una coccola rigenerante.

skincare invernale pelle secca
Skincare per pelle secca

Torna all’indice

Skincare invernale pelle grassa

Anche la pelle grassa ha bisogno di un’idratazione adeguata durante l’inverno, che dovrà essere leggera per evitare di appesantire il film idrolipidico creando uno strato lucido in superficie. La detersione deve essere profonda e delicata per evitare di asciugare e disidratare troppo la pelle e va eseguita con acqua tiepida mattina e sera. L’uso delle maschere riequilibranti e purificanti aiutano a controllare la produzione di sebo  assorbendo l’untuosità.

Torna all’indice

Skincare Invernale per pelle sensibile

Le pelli sensibili in inverno richiedono una maggiore attenzione. Gli sbalzi di temperatura e il freddo mettono a dura prova la microcircolazione superficiale.

I capillari, a causa dello shock termico, si contraggono e dilatano continuamente causando lo sfiancamento delle pareti dei piccoli vasi con la comparsa di couperose e il conseguente aumento della sensibilità.

Il consiglio è quello di usare nella propria skincare invernale prodotti specifici senza profumo, né alcool, contenenti Pantenolo, Ceramidi ad effetto barriera e con ingredienti decongestionanti. 

Torna all’indice

Skincare invernale per pelle acneica

Per la pelle acneica l’inverno è la stagione peggiore perché l’eccessiva produzione di sebo, in risposta alla disidratazione superficiale causata dal freddo, può amplificare la manifestazione dell’acne, acuita anche dallo smog, dalle polveri sottili e dallo strofinio sulla pelle di sciarpe, cappelli o maglie a collo alto. In questo caso è importante una skincare invernale quotidiana molto attenta alla detersione che avrà lo scopo di pulire in profondità la pelle, eliminando ogni traccia di impurità e di trucco, preservando contemporaneamente l’idratazione e la naturale barriera della pelle. Usa sempre una crema specifica antibatterica, idratante e schiarente e in presenza di infiammazione rivolgiti al dermatologo.

prodotti per pelle acneica
Prodotti per trattare la pelle acneica

Torna all’indice

Skincare invernale: come mantenere la pelle ben idratata

Durante l’inverno l’idratazione della pelle è essenziale perché contribuisce non solo alla sua bellezza ma anche alla sua salute e al suo benessere, rendendola più forte e in grado di proteggerci dagli agenti esterni.

Adottare una skincare invernale, specifica a seconda del proprio tipo di pelle, può aiutarti a mantenerla ben idratata ed elastica contribuendo a prevenire o ritardare i segni dell’invecchiamento.

La skincare invernale quotidiana offre un momento di relax e auto-cura che ripetuto mattina e sera contribuisce a mantenere la tua pelle in condizioni ottimali, promuovendo un aspetto più radiante. 

Questo rituale quotidiano prevede l’inserimento di prodotti più ricchi e concentrati che in ogni fase agiscono mantenendo l’idratazione della pelle.

Ricorda di bere molta acqua per mantenere il giusto livello di idratazione dell’organismo e della pelle e di seguire una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura di stagione.

idratare la pelle in inverno
Prodotti per idratare la pelle d’inverno

Torna all’indice

Uso di prodotti con ingredienti specifici

La skincare invernale deve essere ricca di principi attivi e ingredienti in grado di idratare e nutrire la pelle in profondità rafforzando la barriera protettiva.

Scegli prodotti che contengano ingredienti noti per i benefici invernali, come Acido Ialuronico, Collagene, Elastina, Niacinamide, Adenosina, Vitamine A, C, E,  burro di karitè, olio di argan, olio di rosa mosqueta, ceramidi, ecc.

Questi ingredienti possono aiutare a idratare e a riparare la barriera cutanea.

skincare invernale prodotti
Prodotti specifici per Skincare invernale

Torna all’indice

L’importanza della protezione solare

Molti pensano erroneamente che la protezione solare sia necessaria solo d’estate. Tuttavia, i raggi UV dannosi sono presenti tutto l’anno e possono danneggiare la pelle anche in inverno da dietro le nuvole. Per questo ti consigliamo d’inserire nella tua skincare invernale una crema solare per proteggere la tua pelle dai danni del sole, specialmente se fai sport invernali all’aperto. 

Torna all’indice

Come pulire il viso in modo efficace ma delicato

Durante l’inverno, evita detergenti troppo aggressivi che possono privare la pelle del suo naturale strato idrolipidico protettivo.

Scegli una detersione delicata con latte detergente e tonico oppure con olio struccante o con un detergente schiumogene delicato. Usa sempre acqua tiepida e non calda per evitare la disidratazione a causa del calore.

Dopo il lavaggio, tampona delicatamente il viso senza strofinare ed applica subito i prodotti della tua skincare invernale

Torna all’indice

Esfoliazione

L’esfoliazione è importante anche in inverno per rimuovere le cellule morte che si depositano sulla pelle aumentando l’opacità e riducendone l’idratazione e l’elasticità. Per la tua skincare invernale scegli esfolianti delicati e non aggressivi, meglio se enzimatici che rimuovono le cellule morte senza dover sfregare la superficie cutanea. Riduci la frequenza di applicazione ad una volta a settimana o ogni 15 giorni, per evitare di stressare eccessivamente la pelle. 

esfoliazione viso
Esfoliante Viso

Torna all’indice

Conclusioni sulla skincare invernale

La skincare invernale è essenziale per mantenere la tua pelle sana e luminosa nonostante le sfide della stagione. Adattare la tua routine e utilizzare prodotti idratanti e protettivi ti aiuterà a prevenire la secchezza e l’irritazione. Non trascurare mai la protezione solare e consulta un dermatologo se hai esigenze specifiche. Con le giuste cure, la tua pelle resterà bella e luminosa anche nei mesi più freddi dell’anno.

Torna all’indice

Utilizzando quotidianamente prodotti idratanti e nutrienti ed applicando una crema barriera di giorno.

I sieri più indicati sono quelli a base di acido ialuronico, Vitamina C, Vitamina E, Niacinamide, ed altre sostanze ricche, idratanti e nutrienti.

La skincare va eseguita sempre due volte al giorno, la mattina e la sera, con prodotti specifici a seconda della stagione dell’anno, della propria età e del proprio tipo di pelle.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Digita il testo e premi il tasto invio per effettuare una ricerca