Sapone solido o liquido: quali sono le differenze e quale scegliere

Prendersi cura della propria pelle e del proprio corpo è fondamentale, per questo motivo occorre scegliere i prodotti adeguati da utilizzare quotidianamente.

Un primo step che mette in confusione molte persone è sicuramente la selezione di un sapone efficace, ma oltre alla qualità è opportuno innanzitutto capire quale tipologia sia migliore: è meglio il sapone solido o quello liquido?

Il sapone solido rispetto a quello liquido presenta numerosi vantaggi ed è super consigliato come alleato quotidiano, ogni volta che dovrai lavarti.

Successivamente cercheremo di spiegare le differenze tra i due, perché scegliere la consistenza solida e agevolarti nella scelta!

Sapone solido vs Sapone liquido

Negli ultimi tempi il sapone solido è quello più ricercato e privilegiato in quanto a differenza di quello liquido si caratterizza per diversi aspetti positivi e benefici per la nostra pelle. 

sapone solido differenze
Sapone solido: perché preferirlo?

Il sapone solido è formulato con ingredienti naturali, tra cui soda ed oli vegetali e tende a non seccare la pelle, ma ad idratarla e lenirla.

A livello di consumo, è molto più duraturo di un sapone dalla consistenza liquida.

Inoltre, per sfatare un classico mito riguardo la questione ‘’igiene’’, occorre sottolineare che quello solido lo è molto di più perché dopo ogni utilizzo viene sciacquato in acqua, evitando la proliferazione di batteri.

Un’altra peculiarità tipica è che può essere utilizzato per lavare qualsiasi parte del corpo, quindi non soltanto il viso ma anche le altre zone corporee.

Il sapone solido oltre a rappresentare un’ottima scelta per la nostra pelle, lo è anche nei confronti dell’ambiente dato che non contiene parabeni e il suo packaging è molto semplice, privo di confezione in plastica, al contrario del sapone liquido, e infine provoca una quantità ridotta di emissioni di CO2.

Sapone liquido: limiti

Il sapone liquido non è del tutto sconsigliato, infatti esistono diversi detergenti in grado di apportare benefici alla pelle.

Tuttavia, occorre rendersi conto dei limiti che possiede, infatti di seguito ti mostreremo quelli principali!

  1. Composizione: il sapone liquido è composto in buona parte da acqua e quindi necessita di conservanti.
  2. Igiene: la confezione in cui è racchiuso può catturare germi e batteri.
  3. Secchezza della pelle: gli ingredienti e le profumazioni contenute al suo interno risultano aggressivi per la pelle e solitamente il PH essendo elevato, provoca come conseguenza frequente la secchezza cutanea.
  4. Confezione: si tratta di un prodotto inserito in contenitori di plastica, a volte dotati anche di un apposito dosatore per dosarne la quantità. Questo, ha come risultato un maggiore spreco di plastica e inquinamento del pianeta. 

Prestare attenzione e tutelare il nostro ambiente può fare la differenza!

Sapone solido: tipologie

sapone solido
Sapone solido: scegli quello che fa per te

Il sapone solido è ideale per qualsiasi tipo di pelle e zona del corpo, ci sono anche diverse tipologie a seconda della funzione svolta, ovvero rinfrescante, antiossidante, emolliente o illuminante.

Scopriamo insieme alcune tipologie che variano in base all’effetto che si desidera ricevere!

Il Sapone bio rinfrescante contiene ingredienti di origine naturale come rosmarino, timo e limone ed è perfetto per donare freschezza alla pelle grazie alla presenza dell’olio essenziale di limone ma anche per alleviare i dolori muscolari e articolatori.

saponetta
Sapone bio rinfrescante

Il Sapone bio antiossidante ha una funzione super idratante e antiossidante sulla pelle, garantiti dagli estratti d’olio di argan e lemongrass contenuti al suo interno. La sua profumazione agrumata lo trasforma in una vera e propria coccola durante l’utilizzo!

Il Sapone bio emolliente agisce principalmente con lo scopo di calmare eventuali irritazioni o arrossamenti presenti sulle aree del corpo, donando una piacevole sensazione di sollievo.

Presenta burro di karité, olio di cocco e d’oliva che lavorano sinergicamente per conferire alla pelle maggiore nutrimento.

Il Sapone bio illuminante a base di olio di gerani e karitè, mira ad illuminare la pelle, stimolare la produzione di collagene e svolge anche un’azione antisettica e sebo-regolatrice.

sapone biologico
Scopri tutti i saponi solidi biologici di Bio Beauty

Tutti questi saponi sono stati formulati seguendo un processo di saponificazione a freddo con il fine di mantenere inalterate tutte le proprietà e principi attivi degli ingredienti utilizzati durante la creazione del prodotto!

Come menzionato in precedenza, i saponi solidi prevalgono su quelli liquidi per i molteplici vantaggi che presentano soprattutto a livello di composizione.

Dopo aver scoperto la consistenza migliore, dovrai semplicemente scegliere a quale sapone solido affidarti in base all’effetto che preferisci ricevere sulla pelle.

L’uso costante del sapone solido ti aiuterà a proteggere e riparare maggiormente la superficie della pelle!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Digita il testo e premi il tasto invio per effettuare una ricerca